XX XVIII XIX vv v v XVII Natale e feste di fine anno alle porte. Atmosfera di vacanze, di shopping e di   regali.   In   questo   tourbillon   di impegni e di appuntamenti  tradizio- nali  fermiamoci  un  momento  per riflettere  sulla  qualità  della  vita    e sull’operato  delle  Amministrazioni Municipali. Che sono le prime e più dirette Istituzioni pubbliche  con le quali  i cittadini dei Quartieri hanno rapporti quasi quotidiani e che sono chiamate ad alleviare disagi, elimi- nare  difficoltà  nei  vari  settori:  tra- sporti, ambiente, sicurezza, assisten- za ecc.. Qualità della vita: peggiore rispetto allo  scorso  anno.  Secondo  un  rap- porto   della   Caritas   sul   disagio   a Roma il 6% delle famiglie tira avan- ti con  difficoltà, crescono le “pover- tà  invisibili”  e  l’indebitamento.  Su diecimila famiglie  598 vivono, eco- nomicamente,   malissimo   e   879 male. Nei  supermercati  le  vendite,  negli ultimi dieci giorni del mese,  calano intorno al 5-7per cento in media. I redditi  sono falcidiati dall’impenna- ta dei prezzi. Difficile, molto diffici- le, risparmiare. La nuova povertà ha portato il ritorno di sarte e ciabattini. Non  si  butta  più  nulla.  Viviamo, insomma, in una situazione di crisi e quest’anno, purtroppo, Babbo Nata- le non sarà  munifico. Tutt’altro! Traffico: sempre più caotico. Troppi veicoli, poco controllo, scarsa sicu- Vieni a scoprirla da SereniMotors Concessionaria ufficiale Chrysler Jeep VIVIBILITÀ IN CALO www.igeanews.it PERIODICO  DI  INFORMAZIONE E  CULTURA DEI QUARTIERI Trionfale, Balduina, Prati, Della Vittoria • www.igeanews.it Anno V - n. 5 - Novembre-Dicembre 2004 DISTRIBUZIONE GRATUITA  • Novembre-Dicembre 2004 - Anno V - n. 5 XX XVIII XIX vv v v XVII EDITORIALE In questo periodo natalizio, sommer- si   dal   frastuono   della   pubblicità, vogliamo  dare  voce  a  chi  anche  a Natale muore nel silenzio più assolu- to dei mass-media. Se diciamo panforte pensiamo Sapo- ri,  se  diciamo  panettone  pensiamo Motta,  se  diciamo  DARFUR  forse pensiamo  “caramelle”,  biscotti.  No, purtroppo  Darfur  è  una  regione  del Sudan dove non c’è Natale perché lì non si nasce. Lì si muore. In Darfur vengono ammazzate più di diecimila persone  al  mese.  E  qual  è  la  loro colpa?  Quella  di  non  essere  nati  a Roma e nemmeno in Iraq. Per questi ultimi   infatti   ogni   giorno   i   mass- media ci offrono abbondanti notizie di quanti e come vengono ammazza- ti sulle strisce pedonali, sulle strade della  droga,  sotto  le  bombe  degli aerei della coalizione o per la sciabo- la dei terroristi. In Darfur la morte è troppo maledet- ta  per  essere  segnalata  dalle  varie agenzie di stampa. Nelle nostre vie si ode  il  suono  melodioso  della  ciara- mella  che  rallegra  i  nostri  bambini ansiosi di aprire i regali sotto l’albe- ro  di  Natale.  Un  altro  suono  meno melodioso ed un’altra ansia annunzia il ritmo del djembè: non sono regali da  scartare,  non  sono  bambini  da festeggiare ma bambini da seppelli- re,  perché  fatti  a  pezzi  dai  feroci colpi  del  machete,  follemente  bran- dito da persone neglette dalle super- potenze   del   mondo.   Vogliamo   un Natale  anche  per  te,  bambino  del Darfur. Un Natale che sia come quel- lo   dei   ragazzi   dei   nostri   quartieri pieno di speranza e gioiose sorprese. – Angelo Di Gati – LATRAGEDIA DEI BIMBI DI DARFUR – Gernaldo Conti – LA METRO DEI NOSTRI DESIDERI FELICE NATALE A TUTTI I NOSTRI LETTORI POLEMICHE PER IL MERCATO TRIONFALE continua a pag. 8 Traffico in tilt in tutti i quartieri. Si spera (anche troppo) nella prossima apertura del “Passante”, ma, intanto, la città soffoca e, tra l’altro, ha toccato un non invi- diabile record: è diventata la “capitale” europea degli incidenti automobilistici. Arrivano le “feste” che per gli automobilisti romani sono sinonimo di caos, e allo- ra il nostro Roberto Vitelli ha immaginato un Babbo Natale alla rovescia, che non porta regali, ma porta via le auto degli indisciplinati che “sommergono” la città! Roma Via Trionfale, 7142 - Tel. 06/3054777 • Via Aurelia, 670 a/f - Tel. 06/66541818 ® BABBO NATALE ALLA ROVESCIA